Team Maroni a Gorlago,
piccole realtà crescono

Per ora è una piccola azienda a conduzione famigliare, senza dipendenti, di cui i soci titolari sono Cristian Maroni, il padre Aurelio e il fratello Andrea. Nata sulla carta il 12 luglio ma operativa soltanto dal 7 dicembre, 'Team Maroni' a Gorlago (Bg) è già molto di più della carrozzeria con cui è registrata in Camera di Commercio.

Che cos'altro siete?
Officina meccanica, gommista, elettrauto e facciamo anche restauro di auto d'epoca. Mio padre e mio fratello sono sempre stati carrozzieri, io invece ho passato gli ultimi sei anni in una concessionaria BMW come meccanico.
I settori si alimentano tra di loro: se arriva un cliente che ha un problema di meccanica e notiamo che ha una fiancata rovinata gli facciamo anche il preventivo di carrozzeria...

Particolarità Team Maroni?
Che fanno in pochi è la lucidatura a vetro liquido. Di più, a parte gli sconti, rispondiamo sempre a tutte le ore. Al nostro cliente forniamo assistenza vera.

Queste prime settimane come sono andate?
In realtà la visura camerale è arrivata il 20 dicembre, quindi il bilancio è di appena una settimana: abbiamo già emesso una decina di fatture.
Puntiamo a una clientela con vetture di fascia medio-alta, una clientela privata visto che non siamo convenzionati né con compagnie assicurative né con società di noleggio. Diciamo che valuteremo eventuali proposte, certo devi intenderti sia sulle tariffe di manodopera che sull'approvvigionamento ricambi.

A proposito di ricambi...
Io propongo sempre l'originale, sia come meccanica che come carrozzeria. Perché non ci sono problemi e hai più garanzie e sicurezze. Poi ci sono i clienti che chiedono il non originale perché pensano di spendere meno, ma lo montiamo solo su richiesta.

Quando è originale arriva in Via Molinara con un furgone Doc?
Sì, il tempo di registrarci in Camera di Commercio e avevamo già il nostro codice cliente Doc. È comodo perché ti portano i ricambi due volte al giorno, hai un rapporto diretto con le concessionarie e sei più tutelato, più assistito.
E poi c'è Andrea (Corti, promoter Doc di riferimento, NdA), bravo, lo conoscevamo già.

Tutto bene anche con le concessionarie?
Alcune ti fanno un po' tribolare, magari non ti rispondono subito se chiami per fare un ordine. Però Andrea ci ha parlato di Integra e quindi nel 2019 imparerò a usarlo!

  • Italiani: “auto e buoi dei paesi tuoi”
    18 gennaio 2019 - Gli italiani risultano legati al Made in Italy per la scelta della prima auto: è quanto emerge dall'ultima indagine di automobile.it, piattaforma di compravendita di auto usate di proprietà del gruppo eBay. E ci sono differenza tra uomini e donne sulla tempistica degli acquisti. La ricerca, realizzata su un campione di 1.000 intervistati...

  • Carpooling, che passione!
    16 gennaio 2019 - Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio...

  • Veicoli commerciali: 2018 con segno meno
    14 gennaio 2018 - Dopo un primo semestre con vendite allineate a quelle del 2017 e un forte peggioramento a partire da settembre, complice una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, i veicoli commerciali chiudono l'anno 2018 con una flessione...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK