Gigi Filippini, di Sinauto:
“Doc è l’essenza del lavoro"

"Ricordo la prima riunione, in setto o otto nella sala riunioni dell'Hotel President di Roncadelle. Sembravamo 'carbonari'. Quando il mio titolare di allora ha sentito la parola 'ricambi' mi ha detto 'vai tu', e fino alla firma della costituzione del consorzio ero io che rappresentavo la concessionaria".

Ricordi di tanti anni fa, 21 per l'esattezza, di Gigi Filippini, che il consorzio Doc Brescia-Bergamo l'ha visto nascere. Ecco perché nessuno più di lui, da sei anni responsabile ricambi della concessionaria di Mazzano (Bs) Sinauto, risulta convincente quando dice che "Doc è l'essenza del lavoro e del servizio. Il consorzio è talmente radicato nel territorio, i clienti sono così abituati - perché noi li abbiamo abituati bene - a chiamare e ricevere i ricambi originali a casa due volte al giorno, che se non ci fosse Doc i concessionari avrebbero moltissime difficoltà nella gestione del post vendita".

In Doc rappresentate Mitsubishi, Mahindra e Honda. Quanto vale il settore assistenza-ricambi?
Come tante concessionarie, anche Sinauto è orientata più sulla vendita che sul post vendita. L'assistenza viene con la vendita di auto.

Dopo la batosta Covid Sinauto come sta?
Le rispondo dicendo che apriremo tra un paio di settimane una sede a Brescia.
Sinauto è una concessionaria solida, medio-piccola (siamo in 25 tra forza vendita e assistenza), sulla piazza da più di trent'anni. Le Case mandatarie, sia Honda che Mitsubishi (marchi per i quali abbiamo l'esclusiva su Brescia e provincia), chiedevano una sede in città e la proprietà ha accettato.
Con il Covid siamo rimasti chiusi fisicamente più di un mese, dall'11 marzo al 20 aprile, e quando abbiamo riaperto c'è stato un prevedibile boom in assistenza. Da maggio si può parlare di ripartenza vera sul post vendita, e anche la vendita è in crescita.

L'appartenenza a Doc ha portato a un incremento nella vendita dei ricambi?
La penetrazione dei nostri marchi è in leggera crescita. Clienti ne abbiamo migliaia all'interno del perimetro Doc Brescia - Bergamo, ma anche in altri consorzi dove magari mancano i concessionari che rappresentano i marchi da noi forniti. È un passaparola. Dopo 30 anni nel settore, più di 20 con la Doc, credo di conoscere il 90 per cento dei riparatori di Brescia e provincia.

Fa tutto da solo?
Siamo in due in magazzino, io e Ricardo, un giovane collega venezuelano in Sinauto da meno di un mese. Per gli autoriparatori Doc il riferimento sono io.

Come ordinano i ricambi?
Telefono tantissimo, mail tanto, anche A.Ri.A. sta crescendo, sia per ordini che per preventivi. Il portale è sfruttato ancora troppo poco secondo me, così come la App A-Service, che pure è comoda anche per il meccanico dal momento che può utilizzarla direttamente dal proprio telefono.

Oltre alla consegna a domicilio del ricambio originale, i clienti Doc chiedono informazione tecnica e sempre più spesso porte aperte in officina. Come rispondete?
Nel limite del possibile, soprattutto se i ricambi li ho forniti io, cerco di fare io stesso da tramite: vado dal nostro elettrauto o dal capofficina e chiedo le informazioni che poi giro al cliente. Mi piace tenere io i rapporti con lui. In Sinauto il servizio al riparatore indipendente si riassume così: hai comprato ricambi da me, mi preoccupo per te, faccio da intermediario e ti aiuto a risolvere il problema. E se non sono in grado, porte aperte in officina e ci pensiamo noi. Cerchiamo di coltivare il nostro orticello e possibilmente di allargarlo, sapendo che il cliente soddisfatto torna.
I tempi dipendono dalla disponibilità dell'officina, compatibilmente con le prenotazioni già registrate, ma appena abbiamo un minuto libero siamo a disposizione. Il pagamento di questo servizio passa attraverso il consorzio e quindi gode di uno sconto extra.

A proposito di tempi, in quanto riuscite a consegnare i ricambi?
Una volta con due paraurti coprivi le esigenze di tutte le macchine, oggi ci sono troppi modelli, troppe versioni, è praticamente impossibile avere tutti i ricambi in magazzino. Si lavora just in time. Con Mitsubishi e Honda garantisco le 48 ore per i ricambi disponibili in Italia, se invece arrivano dall'estero possono volerci anche sei-sette giorni.
Comunque, l'83-84 per cento dei ricambi ordinati viene consegnato entro 48 ore, massimo 72.

Com'è il territorio in cui opera Sinauto?
Un misto di 'officine di famiglia', che si tramandano di padre in figlio o da nonno a nipote, e di grandi gruppi. A Brescia c'è sempre molta concorrenza, di ricambisti ne girano tanti, ma il ricambio originale viene molto spesso scelto per l'affidabilità e la garanzia che offre nel corso della riparazione, anche grazie al lavoro svolto in questi anni dal Consorzio e dalle concessionarie. Lavorando bene si crea un rapporto di fiducia, e di amicizia.

  • Effetto Covid: Rc auto in ribasso
    21 settembre 2020 - Ci si muove di meno, si comprano meno macchine, si stipulano meno contratti di copertura. Ecco perché il premio diminuisce in modo generalizzato, uno dei pochissimi effetti positivi della pandemia da Covid-19. Secondo l'ultimo bollettino dell'Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) il prezzo medio effettivo pagato per l'Rc auto...

  • Europa: vendite auto ancora al palo
    18 settembre 2020 - Resta in territorio negativo in estate il mercato Europeo delle autovetture, sebbene con intensità minore rispetto ai pesanti cali dei mesi di lockdown: alla modesta diminuzione di luglio (-3,7 per cento) segue infatti una marcata contrazione ad agosto (-17,6 per cento), con una perdita netta di circa 238.000 unità nel bimestre...

  • Voglia di ibrido
    16 settembre 2020 - Ibrido batte elettrico nelle intenzioni di acquisto degli italiani. A dirlo è l'annuale Automotive Customer Study di Quintegia presentato a Dealer Day che, tra le difficoltà e le preoccupazioni economiche determinate dall'emergenza sanitaria globale, segnala la controrivoluzione delle alimentazioni tradizionali. Se infatti le auto ibride rimangono...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK