Autoriparazioni Dolci a Odolo,
"finalmente autorizzata Abarth"

Ci siamo salutati da qualche minuto quando il cellulare suona di nuovo: Fabio Dolci si è dimenticato di dirmi che "già da un anno e mezzo facciamo la taratura dei sistemi Adas". Un servizio importante, sfuggito a un elenco che in Autoriparazioni Dolci si sta vistosamente allungando. Dagli anni 60, l'officina di Odolo (Bs) è cambiata dentro e fuori.

Com'è stata la partenza?
Autoriparazioni Dolci nasce con mio padre, Romeo. Io sono figlio d'arte, l'idea di lavorare con lui c'era da tempo, ma papà è mancato dopo soli quattro mesi che ero in officina in pianta stabile, entrato dopo aver preso il diploma di perito industriale informatico. A quell'epoca avevamo un unico dipendente, Sergio, che è con noi ancora oggi. Io seguivo la parte amministrativa/informatica, Sergio portava avanti il discorso della meccanica. E ci siamo rimessi in sesto.

Poi l'accelerazione...
Adesso siamo in 8 e con me lavorano mia moglie Ilenia in amministrazione e i miei figli, Nicola e Silvia, che stanno ancora studiando ma appena possono vengono a dare una mano.
La sede è ancora quella di partenza, 700 metri quadrati coperti in Via IV Novembre, ma abbiamo cambiato praticamente tutto: abbiamo ampliato il reparto gomme, aggiunto il centro revisioni, la riparazione e sostituzione cristalli rapida, il soccorso stradale e, dall'anno scorso, anche la vendita di auto nuove e soprattutto usate (qualcosa sta ricominciando a muoversi, vendiamo usato stragarantito, la faccia è la nostra); per la carrozzeria ci appoggiamo a dei colleghi che sono in affitto nel nostro stabile. Stiamo anche costruendo una nuova palazzina a uso amministrativo, con una sala d'attesa più confortevole di quella che abbiamo oggi. Diciamo che il cliente che viene da noi non ha bisogno di andare da nessun'altra parte.

Abarth in tutto questo?
È un mio interesse, una mia passione (ho delle macchine da corsa, ho partecipato a rally storici a livello amatoriale). Siamo da sempre officina autorizzata Fiat, il marchio è ancora una sicurezza, quando 'appartieni' a un marchio - lo dico senza spocchia - hai quel qualcosa in più che ti differenzia dai riparatori indipendenti. Abarth, invece, sembrava che inizialmente dovesse restare limitato alle concessionarie; quando ho saputo che la Casa apriva anche alle officine ho fatto subito richiesta, e dopo due anni, finalmente da 15 giorni siamo ufficialmente officina autorizzata Abarth.

Ne sta già riparando?
Abbiamo qui una 500, ma Abarth è un marchio di nicchia. A incidere sugli ingressi è tutto il Gruppo FCA, per un buon 40 per cento, il resto è quello che circola, dall'utilitaria alla supercar, ai veicoli commerciali fino ai 35 quintali.
Abbiamo sempre lavorato facendo un po' di tutto, diversificando il più possibile per essere meno esposti in tempi di crisi. Durante il lockdown abbiamo chiuso 30 giorni, restando reperibili, io e Sergio, solo per risolvere situazioni di emergenza. Dalla riapertura abbiamo sempre lavorato, chiudere in pareggio quest'anno sarebbe un successo, e le dirò che ci stiamo riuscendo, se va male sono proprio poche auto meno dell'anno scorso.

Lavorare con le flotte aiuta?
Con le flotte non si diventa ricchi ma non si rischiano nemmeno i tempi morti. Siamo convenzionati con Leasys, LeasePlan, Arval, ALD Automotive e Car Server. Lavoro ne entra, e attraverso un cliente che guida un'auto a noleggio cerchiamo di arrivare al resto della famiglia, al privato. Alla fine la gente è contenta di noi, torna e torna volentieri.

Ricambi originali per tutti?
La mia è una scelta quasi esclusiva. La tranquillità di montare un ricambio originale è proprio nel fatto che è originale. Tranquillità assoluta.
Compravamo originale anche prima che arrivasse Doc. Siamo stati clienti pionieri, le concessionarie hanno dato il nostro nome e noi ci abbiamo guadagnato il servizio e... il promoter, veramente bravo.

A proposito di concessionarie: dati i rapporti di lunga data, potete contare su di loro in caso di necessità?
Io cerco di essere autonomo - pago tutti gli abbonamenti di tutti i marchi, e abbiamo i tester Mercedes, Bmw, Gruppo Volkswagen/Audi, FCA... - ma a volte su determinate macchine sorgono problematiche per le quali nemmeno il tester ci dà l'informazione corretta. In queste situazioni mi basterebbe la casistica, ma purtroppo capita di incappare in qualcuno non molto collaborativo... Per fortuna, però, nella maggior parte dei casi riceviamo i riscontri di cui abbiamo bisogno, anche grazie a Doc.  

La disponibilità, invece, è il marchio di fabbrica Dolci?
L'ha detto. I miei clienti hanno il mio numero di cellulare, e se chiamano per un problema facciamo del nostro meglio per risolverlo. Abbiamo il servizio carro attrezzi e quattro auto di cortesia, cerchiamo di non lasciare a piedi nessuno.

  • Filiera automotive: più credito agevolato
    22 gennaio 2021 - Facilitare l'accesso al credito e favorire l'utilizzo di strumenti di finanza innovativa per oltre 350 imprese del settore auto, a partire da quelle del Sud Italia. È l'obiettivo dell'accordo tra l'Anfia e il Mediocredito Centrale. Quest'ultimo esaminerà le richieste di finanziamento presentate dalle imprese associate all'Anfia, fermo restando...

  • Europa, immatricolazioni giù del 24,3%
    20 gennaio 2021 - Se l'Italia piange l'Europa non ride: il mercato europeo dell'auto - Ue più Paesi Efta e Regno Unito - ha archiviato il 2020 con un calo delle immatricolazioni del 24,3 per cento rispetto al 2019 a quota 11.961.182 (oltre 3,8 milioni in meno). Come sempre, la parte del leone nel mercato dell'Europa Occidentale l'hanno fatta Germania, Regno Unito, Francia...

  • Commerciali: nel 2020 tonfo del 15 per cento
    18 gennaio 2021 - In dicembre torna il segno negativo anche nel mercato dei veicoli commerciali, settore che a fatica ha reagito alla profonda crisi che ha colpito l'anno appena concluso e che chiude il 2020 con una pesante perdita di 28.400 veicoli da lavoro. Le immatricolazioni di autocarri con ptt fino a 3,5t, secondo le stime del Centro Studi...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK