Vent’anni con Doc,
ci vieni alla festa?

"Senza vezzi artistici e senza appesantirlo, abbiamo voluto evidenziare i vent'anni che sono la nostra storia". Ecco come, nelle parole del presidente Doc Dario Soncina, il logo del consorzio Ricambi Originali Brescia-Bergamo si è arricchito del numero 20 e di una frazione temporale molto significativa: 1999 - 2019.

Facciamo un salto indietro?
Doc a Brescia è nato come consorzio prima ancora di essere consorzio. Avevo partecipato al convegno a Milano organizzato da Somedia, del Gruppo L'Espresso, in cui Filiberto Vaiani aveva presentato il progetto che avrebbe portato alla nascita dei consorzi AsConAuto. Sulla strada del ritorno ho cominciato a pensare che valesse la pena parlarne con qualche altro concessionario di Brescia per provare a sviluppare il progetto dalle nostre parti.

Chi ha contattato per primo?
Silvino Barbieri, un amico oltre che un collega, che all'epoca era concessionario Rover (poi Subaru e Hyundai e oggi Subaru). Ricordo la sua reazione un po' stupita, ma gli argomenti convincenti erano così tanti rispetto a quelli che potevano destare qualche dubbio che non si poteva non fare!

Ed eccovi alla prima riunione di quello che non era ancora un consorzio...
...all'Hotel Faro di Montichiari, dove il noleggio di una sala riunioni costava 200mila lire! E così, all'ingresso, ogni concessionario ha dovuto mettere la sua parte, ventimila lire a testa. Ecco perché dico che siamo nati consorzio prima ancora di diventarlo.

In vent'anni, tra l'altro vent'anni da presidente, si è mai 'spaventato' per la rapidità con cui Doc è cresciuto?
Mai, siamo partiti dicendoci "vediamo che succede" e vent'anni dopo siamo qui. Bisogna anche dire che abbiamo sempre avuto al nostro fianco Gestione Consorzi, che da subito ha seguito lo sviluppo del consorzio, con persone valide a cui nel tempo si sono aggiunte altre persone valide. Grazie a GC abbiamo potuto lavorare in sicurezza, godendo del massimo dell'assistenza. Possiamo dire che siamo cresciuti insieme.  

E adesso? Si festeggia?
Festeggeremo sabato 9 novembre al Brixia Forum di Brescia, a conclusione di Service Day. E siccome saranno due giornate piene di incontri e di scambi di idee, tanto interessanti quanto impegnative, la serata sarà soprattutto un momento di festa durante il quale dare spazio sia agli importanti risultati raggiunti e ai prossimi obiettivi, sia al divertimento con ospiti d'eccezione.
Il padiglione fieristico è così ampio che può contenere moltissime persone. Ci teniamo che partecipino tutti, autoriparatori e uomini di magazzino, concessionari e partner, promoter e logistici... Li vogliamo tutti con noi, tutti invitati e tutti presenti, non ci sono scuse!

  • Settembre, riparazioni in calo
    18 ottobre 2019 - I prezzi si sono mantenuti su livelli normali e la situazione è di stabilità ma, a settembre, il sentiment del settore assistenza secondo il Barometro dell'Osservatorio Autopromotec non è esattamente positivo. La quota di autoriparatori che segnalano un alto livello di attività di officina è del 14 per cento, in calo rispetto al 24 e al 20 per cento...

  • Seat cambia pelle e diventa Cupra
    16 ottobre 2019 - In accordo con Herbert Diess, numero uno del Gruppo Volkswagen, e soprattutto per supportare la strategia di cambiamento che è stata annunciata dallo stesso Diess al Salone di Francoforte, il top management di Seat potrebbe decidere di cambiare il nome dell'azienda spagnola e trasformarlo in Cupra, come...

  • Grandi flotte, l'elettrico non sfonda
    14 ottobre 2019 - Nonostante gli eco-bonus previsti dal Governo nel 2019, l'offerta di vetture elettriche non sfonda nemmeno nel settore delle grandi flotte aziendali. A frenare i driver, che preferiscono affidarsi a veicoli diesel, sono limiti di autonomia, rete infrastrutturale insufficiente e scarsa conoscenza del prodotto. Migliora, per contro, la percezione delle...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK