Targa estera: via libera ai frontalieri

Un emendamento che modifica la norma che impedisce ai frontalieri di guidare mezzi con targa estera, in particolare di San Marino e Principato di Monaco, è stato approvato in Commissione Senato all'interno del Decreto Semplificazioni. Lo comunica Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemeli (Fai).

"Si è arrivati a una conclusione che pone fine a una ingiustizia e che metteva a rischio molti posti di lavoro - afferma Parodi -. Bisognerà, tuttavia, aspettare la conversione in legge, che avverra' nelle prossime settimane, per essere a tutti gli effetti norma". Chi risiede in Italia attualmente non può circolare nel nostro Paese con un'auto di targa straniera, salvo delega del proprio datore di lavoro, se si tratta di un Paese Ue.

Nel caso di San Marino e del Principato monegasco (extra Ue) però, al momento, non basta neppure quella e dunque il problema riguarda soprattutto i frontalieri. L'emendamento, che dovrebbe risolvere questo problema appunto, in particolare fa riferimento proprio alle targhe dei Paesi confinanti.



  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

  • Commerciali: estate sulle montagne russe
    15 settembre 2021 - Andamento altalenante per il mercato dei veicoli commerciali che, secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Unrae, registra in luglio una crescita del 2,8 per cento sul 2019, con 15.730 veicoli immatricolati, mentre ad agosto con 9.165 unità, i mezzi da lavoro evidenziano un calo del 2,7 per cento (il bimestre luglio-agosto segna...

  • Aftermarket, boom nel primo semestre
    13 settembre 2021 - Complice il confronto con i bassi livelli di gennaio-giugno 2020, nel primo semestre 2021 risultano in crescita a doppia cifra tutte e cinque le famiglie prodotto che fanno parte del Barometro Aftermarket ANFIA: Carrozzeria e abitacolo +24,53 per cento, Elettrici ed elettronici +29,59, Componenti motore +58,25, Componenti undercar +58,15...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK