Rcauto 'immune' al lockdown

La pandemia non sembra avere effetti sul mercato Rcauto, o almeno non sulle decisioni degli automobilisti alle prese con il rinnovo del contratto assicurativo. Da un'indagine di Nielsen Media Italia condotta su un campione di titolari di polizze in scadenza tra febbraio e giugno, risulta che il 71,4 per cento degli intervistati non intende rinviare o non ha rinviato il rinnovo della polizza sulla prima auto oltre la scadenza. La percentuale sale al 73 se si considerano i proprietari di seconde auto.

Ci sono però un 7,7 per cento del campione che vuole pensarci ancora un po' e un altro 5,5 che non intende acquistare una nuova polizza prima della fine dell'emergenza. Per la seconda auto, sia gli automobilisti che vogliono avere idee più chiare sia quelli che aspettano la fine del lockdown sono il 6,4 per cento.

Il settore dimostra insomma di aver tenuto meglio di altri in questa difficile fase dell'economia italiana. Ciò non vuol dire che l'automobilista non tenti di risparmiare dove può: il 9,1 per cento degli intervistati ha ridotto o ridurrà le coperture per spendere meno sulla prima auto con la stessa compagnia assicurativa, mentre due su cento cercheranno di risparmiare cambiando assicurazione.

Leggermente più cauti sono invece i motociclisti, probabilmente perché per molti di loro le due ruote sono un mezzo utilizzato nel tempo libero. Il 66,2 per cento degli intervistati da Nielsen ha acquistato o acquisterà normalmente la polizza prima della scadenza nonostante il lockdown. Non ha rinnovato o non rinnoverà fino a quando non avrà informazioni più chiare l'8,6 per cento, mentre il 9,4 aspetterà la fine dell'emergenza.

  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

  • Commerciali: estate sulle montagne russe
    15 settembre 2021 - Andamento altalenante per il mercato dei veicoli commerciali che, secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Unrae, registra in luglio una crescita del 2,8 per cento sul 2019, con 15.730 veicoli immatricolati, mentre ad agosto con 9.165 unità, i mezzi da lavoro evidenziano un calo del 2,7 per cento (il bimestre luglio-agosto segna...

  • Aftermarket, boom nel primo semestre
    13 settembre 2021 - Complice il confronto con i bassi livelli di gennaio-giugno 2020, nel primo semestre 2021 risultano in crescita a doppia cifra tutte e cinque le famiglie prodotto che fanno parte del Barometro Aftermarket ANFIA: Carrozzeria e abitacolo +24,53 per cento, Elettrici ed elettronici +29,59, Componenti motore +58,25, Componenti undercar +58,15...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK