Auto, si torna a produrre

Come a luglio, anche nel mese di agosto l'indice della produzione dell'industria automotive italiana segna un ribasso a due cifre (-13,8 per cento), ma tra i numeri registrati da Anfia ce n'è uno che fa ben sperare ed è il +5,9 per cento dell'indice della fabbricazione di autoveicoli. Il trend, quindi, è nuovamente in linea con il forte recupero dei volumi produttivi di autovetture rilevato da Anfia come dato preliminare (oltre ventimila le unità prodotte a luglio in Italia).

L'indice della fabbricazione di carrozzerie per autoveicoli, rimorchi e semirimorchi rimane sostanzialmente stabile nel mese, -0,2 per cento, e cala del 30,8 nel cumulato gennaio-agosto, mentre quello della fabbricazione di parti e accessori per autoveicoli e loro motori diminuisce del 27,7 per cento nel mese e del 35,9 nel cumulato.

"Nonostante un consuntivo dei primi otto mesi dell'anno ancora molto negativo per la produzione automotive, in diminuzione del 34,5 per cento con volumi di autovetture in flessione di 44 punti rispetto allo stesso periodo del 2019, è positivo", ha dichiarato il direttore Anfia, Gianmarco Giorda, "che il mercato italiano degli autoveicoli sia in fase di ripresa, con il comparto auto a +10 per cento a settembre soprattutto grazie alle misure di incentivazione in vigore, e con la miglior performance tra i major market europei per il secondo mese consecutivo".

In risalita, nel mese di settembre, anche la domanda di veicoli commerciali leggeri (+19 per cento), autocarri (+34 per cento l'aumento del numero di libretti di circolazione), rimorchi e semirimorchi pesanti (+20 per cento).

  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

  • Commerciali: estate sulle montagne russe
    15 settembre 2021 - Andamento altalenante per il mercato dei veicoli commerciali che, secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Unrae, registra in luglio una crescita del 2,8 per cento sul 2019, con 15.730 veicoli immatricolati, mentre ad agosto con 9.165 unità, i mezzi da lavoro evidenziano un calo del 2,7 per cento (il bimestre luglio-agosto segna...

  • Aftermarket, boom nel primo semestre
    13 settembre 2021 - Complice il confronto con i bassi livelli di gennaio-giugno 2020, nel primo semestre 2021 risultano in crescita a doppia cifra tutte e cinque le famiglie prodotto che fanno parte del Barometro Aftermarket ANFIA: Carrozzeria e abitacolo +24,53 per cento, Elettrici ed elettronici +29,59, Componenti motore +58,25, Componenti undercar +58,15...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK