A maggio anche mezzi pesanti al palo

Crolla il mercato dei veicoli industriali a maggio. Secondo le stime dell'Unrae, l'associazione delle case estere, su dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni di veicoli con massa totale a terra superiore alle 3,5t sono in calo del 41,7 per cento rispetto al maggio del 2019 (1.414 unità contro 2.424). Nei primi cinque mesi del 2020 la flessione è del 30,1 per cento sullo stesso periodo del 2019 (7.583 unità contro le 10.849).

"Monitoriamo costantemente - commenta Franco Fenoglio, presidente della Sezione Veicoli Industriali di Unrae - i dati soprattutto per cominciare a farci un'idea di quale potrà essere la situazione nella quale ci troveremo alla fine dell'anno, quando si vedranno con chiarezza quali e quanti danni ha provocato la crisi sanitaria e la sua gestione.

Avevamo indicato due possibili scenari per il dato consolidato di mercato del 2020: una perdita del 40 per cento e un -30 per cento. Ebbene, dalle considerazioni che possiamo fare oggi sembra che ci dovremo orientare purtroppo sulla previsione peggiore. Da settembre prevediamo infatti un ulteriore arresto del mercato con conseguenze disastrose sui risultati dell'anno. L'emergenza sanitaria ha messo brutalmente in evidenza quanto questo settore sia economicamente e socialmente strategico per il Paese".



  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

  • Commerciali: estate sulle montagne russe
    15 settembre 2021 - Andamento altalenante per il mercato dei veicoli commerciali che, secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Unrae, registra in luglio una crescita del 2,8 per cento sul 2019, con 15.730 veicoli immatricolati, mentre ad agosto con 9.165 unità, i mezzi da lavoro evidenziano un calo del 2,7 per cento (il bimestre luglio-agosto segna...

  • Aftermarket, boom nel primo semestre
    13 settembre 2021 - Complice il confronto con i bassi livelli di gennaio-giugno 2020, nel primo semestre 2021 risultano in crescita a doppia cifra tutte e cinque le famiglie prodotto che fanno parte del Barometro Aftermarket ANFIA: Carrozzeria e abitacolo +24,53 per cento, Elettrici ed elettronici +29,59, Componenti motore +58,25, Componenti undercar +58,15...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK