Voglia di ibrido

Ibrido batte elettrico nelle intenzioni di acquisto degli italiani. A dirlo è l'annuale Automotive Customer Study di Quintegia presentato a Dealer Day che, tra le difficoltà e le preoccupazioni economiche determinate dall'emergenza sanitaria globale, segnala la controrivoluzione delle alimentazioni tradizionali. Se infatti le auto ibride rimangono al centro dei desideri per circa tre italiani su quattro, la classifica 2020 vede la benzina (il 67 per cento la sceglierebbe contro il 56 del 2019) scalzare dalla seconda posizione l'elettrico (37 per cento), che finisce fuori dal podio sotto il diesel (47 per cento).

Per Luca Montagner, senior advisor di Quintegia, "l'ibrido rappresenta la soluzione ideale, il punto di incontro tra l'affidabile, l'innovativo e il praticabile, anche dal punto di vista economico".

Stando allo studio, realizzato su un campione rappresentativo di oltre 3.400 persone in tutta Italia, un quarto degli italiani prende in considerazione l'acquisto di un'auto nuova o a chilometri zero nel 2020, mentre rappresentano quasi la metà del campione (47 per cento) gli intervistati che escludono con certezza la possibilità di cambiare vettura. Tra questi, sono circa 1 su 10 quelli che hanno rinunciato pur avendo programmato l'acquisto prima del Covid-19, nel 57 per cento dei casi proprio per problemi economici legati all'emergenza sanitaria.

  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

  • Commerciali: estate sulle montagne russe
    15 settembre 2021 - Andamento altalenante per il mercato dei veicoli commerciali che, secondo le stime del Centro Studi e Statistiche Unrae, registra in luglio una crescita del 2,8 per cento sul 2019, con 15.730 veicoli immatricolati, mentre ad agosto con 9.165 unità, i mezzi da lavoro evidenziano un calo del 2,7 per cento (il bimestre luglio-agosto segna...

  • Aftermarket, boom nel primo semestre
    13 settembre 2021 - Complice il confronto con i bassi livelli di gennaio-giugno 2020, nel primo semestre 2021 risultano in crescita a doppia cifra tutte e cinque le famiglie prodotto che fanno parte del Barometro Aftermarket ANFIA: Carrozzeria e abitacolo +24,53 per cento, Elettrici ed elettronici +29,59, Componenti motore +58,25, Componenti undercar +58,15...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK