Mercato commerciali: estate in ripresa

I mesi estivi riportano il sereno sul mercato dei veicoli commerciali. Secondo le stime elaborate e diffuse dal Centro Studi e Statistiche Unrae, dopo la ripresa delle attività in giugno, mese che aveva contenuto la flessione al -6,1 per cento, in luglio gli autocarri con ptt fino a 3,5t tornano al segno positivo con un +15,1 per cento e 17.600 unità immatricolate rispetto alle 15.297 dello stesso mese 2019.

In agosto l'incremento è del 2,2 per cento a 9.620 immatricolazioni contro 9.411 dello stesso periodo dello scorso anno, quando già si evidenziava una buona dinamicità del mercato. Dopo il crollo del 36 per cento del I semestre, nei primi 8 mesi dell'anno la flessione rimane pesante e pari a -26,6 per cento con una perdita di oltre 32.200 veicoli (88.911 unità rispetto alle 121.143 del gennaio-agosto 2019).

"È necessario intervenire comunque e concretamente con misure strutturali per dare un sostegno al mercato dei veicoli commerciali e non lasciare che questi piccoli segnali di positività , dovuti anche all'accumulo delle consegne relative ad ordini pre-lockdown, si affievoliscano repentinamente" ha commentato Michele Crisci, Presidente dell'Unrae, l'Associazione delle Case automobilistiche estere.



  • VTM all'ombra della Mole
    22 settembre 2021 - La componentistica italiana parla con accento piemontese. Con circa il 45 per cento dei ricavi del settore, Torino e la regione si confermano cuore pulsante dell'industria automotive italiana: 736 le imprese che fatturano complessivamente 18,6 miliardi di euro e contano oltre 60mila addetti. Ed ecco perché anche l'edizione 2021-2022...

  • Mercato europeo: luglio-agosto in calo
    20 settembre 2021 - Il mercato dell'auto in Europa ha continuato a registrare cali notevoli nelle vendite durante i mesi estivi, complici le difficoltà economiche legate alla pandemia ma anche la grave crisi dei microchip. A luglio, nei 32 mercati del panel (UE+UK+EFTA) le immatricolazioni sono crollate del 23,6 per cento (a 978.918 unità) rispetto al 2020...

  • Acquistare l'auto online? Nì
    17 settembre 2021 - Comprare un'auto online è una possibilità per il 43 per cento degli italiani, come risulta dall'Automotive Customer Study di Quintegia presentato al Dealer Day. Una possibilità che si spiega con tre parole chiave - comodità, risparmio e immediatezza - e con una propensione all'e-commerce accelerata dalla pandemia. Già l'anno scorso, infatti...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK