Usato online, nel 2018 vendite in crescita

Crescono le vendite online di auto usate nonostante la flessione del mercato: ottime le performance delle station wagon ed il diesel, nonostante la pessima reputazione degli ultimi mesi, è solidamente il motore più apprezzato, anche se cresce l'interesse per le piccole a benzina. Questo lo scenario prospettato da Brumbrum, rivenditore diretto di auto online d'Italia, che traccia il bilancio 2018 delle scelte e preferenze degli italiani in fatto di veicoli usati in base ai dati di visualizzazione, di ricerca e vendita raccolti tramite il portale.

Rispetto al quadro generale dei trasferimenti di proprietà avvenuti negli ultimi 12 mesi, che secondo i dati ministeriali registra una flessione del 3,27 per cento, l'Osservatorio Brumbrum ha rilevato una crescita costante del numero di veicoli usati venduti, un dato che fa trasparire un progressivo ampliamento di questa porzione di mercato e il consolidamento della realtà 'rivenditore diretto di auto online'.

Rispetto al panorama generale dell'acquisto di auto usate, dove spiccano city car e utilitarie come Panda, Grande Punto e Smart, il sito ha rilevato ottime performance di vendita su auto di dimensioni maggiori e, in particolare, delle station wagon. Sebbene, infatti, l'aggregato city car e utilitarie rappresenti un terzo delle vendite di usato online, le auto familiari superano il 20 per cento del totale vendite e registrano un numero di ricerche estremamente rilevante.

Passando ai modelli più venduti per ogni segmento, l'Osservatorio rileva una propensione all'acquisto di utilitarie e city car a favore di Fiat (Punto e 500), mentre negli altri segmenti si aggiudicano il podio le tedesche BMW (X3 e Serie 3) e Mercedes (Classe A). Nell'ambito crossover si conferma forte online tanto quanto nel mercato tradizionale Qashqai della giapponese Nissan.



  • Revisioni, primo semestre stabile
    21 settembre 2019 - Sostanzialmente stabile il costo sostenuto dagli italiani nel primo semestre per far revisionare il proprio veicolo: 504,4 milioni di euro complessivi, lo 0,3 per cento in più dei 502,9 spesi nello stesso periodo dell'anno scorso. Secondo l'Osservatorio Autopromotec, che ha elaborato i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei...

  • Mercato Europa: ad agosto pesante calo
    18 settembre 2019 - Prosegue in estate il calo del mercato Europeo dell'automobile: al piccolo rimbalzo di luglio (+1,2 per cento) segue infatti una pesante riduzione ad agosto (-8,6 per cento anche per il confronto con la forte crescita di agosto 2018 per effetto della successiva introduzione del WLTP), con una perdita netta di 84.217 unità nel bimestre. Secondo i dati...

  • RC auto mai così conveniente
    16 settembre 2019 - C'è lo zampino della scatola nera nel calo dei prezzi RC auto, calo dell'1,5 per cento nel secondo trimestre di quest'anno, rilevato dall'Ivass. Oggi il prezzo medio effettivamente pagato a livello nazionale è di 405 euro, il più basso dal 2012, da quando cioè l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private ha iniziato a monitorarne l'andamento...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK