Che cosa vogliono i fleet manager?

Manutenzione, assicurazione, assistenza e poi servizi online, consulenza, telematica. Sono i servizi tradizionali più apprezzati dai gestori di flotte secondo l'ultima ricerca del Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval realizzata in collaborazione con Econometrica. Il 93 per cento dei 211 fleet manager intervistati si dichiara complessivamente soddisfatto dei servizi offerti dal noleggio (il voto medio è pari a 8.2 su una scala da 1 a 10), il 45 per cento ritiene che l'offerta sia completa, il 36 migliorerebbe i servizi già presenti e solo il 16 per cento amplierebbe la gamma.

Nonostante il generale gradimento verso le soluzioni di noleggio, la mobilità è in costante cambiamento e così anche le esigenze delle aziende, che rendono necessaria una continua innovazione dell'offerta. Interessano o interesseranno i prodotti di noleggio, i servizi a domicilio e online, riconosciuti dai fleet manager come fondamentali in un'ottica di supporto della gestione della propria flotta.

Tra questi, la consegna a domicilio del veicolo risulta il servizio più apprezzato (voto medio pari a 8.3); seguono la presa e riconsegna per interventi di manutenzione (7) e l'assistenza dei veicoli a domicilio (7.6). Allo stesso modo, suscitano interesse i servizi online per la valutazione e l'acquisto dei veicoli usati, con una media gradimento rispettivamente del 7.2 e del 7.

E se il cliente è un privato? La ricerca CVO evidenzia che secondo i fleet manager intervistati, la manutenzione e l'assistenza ai veicoli sono i servizi che potrebbero essere più apprezzati dai consumatori, oltre alla formula all inclusive del noleggio che permette di avere costi certi e nessuna sorpresa.

  • Revisioni, primo semestre stabile
    21 settembre 2019 - Sostanzialmente stabile il costo sostenuto dagli italiani nel primo semestre per far revisionare il proprio veicolo: 504,4 milioni di euro complessivi, lo 0,3 per cento in più dei 502,9 spesi nello stesso periodo dell'anno scorso. Secondo l'Osservatorio Autopromotec, che ha elaborato i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei...

  • Mercato Europa: ad agosto pesante calo
    18 settembre 2019 - Prosegue in estate il calo del mercato Europeo dell'automobile: al piccolo rimbalzo di luglio (+1,2 per cento) segue infatti una pesante riduzione ad agosto (-8,6 per cento anche per il confronto con la forte crescita di agosto 2018 per effetto della successiva introduzione del WLTP), con una perdita netta di 84.217 unità nel bimestre. Secondo i dati...

  • RC auto mai così conveniente
    16 settembre 2019 - C'è lo zampino della scatola nera nel calo dei prezzi RC auto, calo dell'1,5 per cento nel secondo trimestre di quest'anno, rilevato dall'Ivass. Oggi il prezzo medio effettivamente pagato a livello nazionale è di 405 euro, il più basso dal 2012, da quando cioè l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private ha iniziato a monitorarne l'andamento...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK