L'ultima parola è del gommista

Mentre è in corso l'assalto al gommista per mettersi in regola con il cambio di stagione (il periodo di tolleranza scade il 15 maggio), GiPA ha reso noti i risultati di un'indagine sul ruolo del rivenditore di pneumatici. Secondo la multinazionale di ricerche di mercato dell'aftermarket è proprio al gommista che è si affidano gli automobilisti per essere certi di acquistare un prodotto sicuro e di qualità.

Il 55 per cento degli intervistati ha risposto che, sì, il gommista ha consigliato una marca specifica e di questi il 91 per cento ha accettato il suo consiglio (soltanto il 9 per cento ha richiesto una marca particolare). Le percentuali cambiano a seconda della scelta tra pneumatici estivi o invernali: nel primo caso, 55 intervistati su 100 hanno dichiarato di aver avuto un'indicazione sul tipo di marca e di averla seguita nell'88 per cento dei casi; riguardo alle 'scarpe' invernali invece, le percentuali sono state del 56 e del 95. Insomma, l'ultima parola è (quasi) sempre del gommista.

Non per nulla la categoria continua a ingrossarsi: gli ultimi dati forniti dall'Osservatorio Autopromotec dicono che i gommisti in Italia sono cresciuti, tra il 2015 e il 2018, del 3,6 per cento passando da 6.497 a 6.734. In aumento anche la spesa, aumento dovuto solo in parte a quello delle materie prime: 4,1 miliardi di euro nel 2018, il 9,49 per cento dei 43,3 miliardi spesi complessivamente per la manutenzione e la riparazione degli autoveicoli.

  • Sostenibilità: il giro delle Alpi è “elettrico”
    26 giugno 2019 - Scatterà il prossimo 4 luglio da Cogne, in Valle d'Aosta, e si concluderà il 10 luglio a Bled, in Slovenia, la prima edizione dell'Alpine Pearls E-Tour, una sorta di "Mille Miglia" riservata alle auto elettriche. Saranno impegnate sette auto (Nissan, Renault, Tesla, Bmw e Jaguar) completamente elettriche che percorreranno un tragitto che unirà...

  • Popmove, cercasi scambisti
    24 giugno 2019 - Svelata la misteriosa campagna di lancio 'Cercasi scambisti', che dal 10 al 23 giugno ha tappezzato ogni angolo di Roma con cartelloni dallo slogan tanto provocatorio quanto criptico. Protagonista Popmove, Social Mobility Network che permette di trovare un'auto quando se ne ha bisogno e condividere la propria quando non...

  • Crisi diesel: a rischio 150mila posti
    21 giugno 2019 - Preoccupata del continuo calo delle vendite dei modelli diesel, Bosch lancia l'allarme, attraverso Gerhard Dambach, amministratore delegato di Bosch Italia, sulle conseguenze che potrebbero derivare da una perdurante crisi commerciale di questa tecnologia che, dati scientifici alla mano, è oggi la più pulita in rapporto ai costi per l'utenza...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK