eTestDays per provare l'elettrico

Tutto pronto per eTestDays, iniziativa che intende offrire alle imprese dell'Alto Adige l'opportunità di sperimentare la mobilità elettrica. A partire dall'8 maggio, le 80 aziende selezionate tra tutte quelle che hanno fatto richiesta tra il 24 febbraio e il 25 marzo, avranno a disposizione un veicolo elettrico per quattro giorni. I primi verranno consegnati nell'ambito di una manifestazione che si terrà l'8 maggio al Noi Techpark di Bolzano.

La partecipazione agli eTestDays è gratuita; a carico dell'azienda ci sono solo i costi dell'energia elettrica per i processi di ricarica nelle aree private o aziendali. Chi desiderasse ricaricare il proprio veicolo presso una stazione pubblica Alperia riceverà una tessera di ricarica gratuita per la durata della campagna. Sarà anche possibile fare il pieno di idrogeno ai veicoli a cella a combustibile gratuitamente al distributore di Bolzano sud.

Parteciperanno agli eTestDays Volkswagen e-Golf, Jaguar I-Pace, BMW 530e Berlina, BMW 225xe iPerformance Active Tourer, BMW i3 s Bev, Porsche Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo, Renault ZOE, MINI Cooper S E All4 Countryman, Hyundai ix35 FC, Nissan Leaf e Nissan E-NV200. Potranno mettersi alla guida tutti i dipendenti e i collaboratori dell'azienda selezionata.

  • Revisioni, primo semestre stabile
    21 settembre 2019 - Sostanzialmente stabile il costo sostenuto dagli italiani nel primo semestre per far revisionare il proprio veicolo: 504,4 milioni di euro complessivi, lo 0,3 per cento in più dei 502,9 spesi nello stesso periodo dell'anno scorso. Secondo l'Osservatorio Autopromotec, che ha elaborato i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei...

  • Mercato Europa: ad agosto pesante calo
    18 settembre 2019 - Prosegue in estate il calo del mercato Europeo dell'automobile: al piccolo rimbalzo di luglio (+1,2 per cento) segue infatti una pesante riduzione ad agosto (-8,6 per cento anche per il confronto con la forte crescita di agosto 2018 per effetto della successiva introduzione del WLTP), con una perdita netta di 84.217 unità nel bimestre. Secondo i dati...

  • RC auto mai così conveniente
    16 settembre 2019 - C'è lo zampino della scatola nera nel calo dei prezzi RC auto, calo dell'1,5 per cento nel secondo trimestre di quest'anno, rilevato dall'Ivass. Oggi il prezzo medio effettivamente pagato a livello nazionale è di 405 euro, il più basso dal 2012, da quando cioè l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private ha iniziato a monitorarne l'andamento...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK