Un circolante sempre più green

Sui 44,2 milioni di autoveicoli che costituiscono il circolante in Italia, quelli elettrici, ibridi, a metano e a gpl sono 3,8 milioni, cioè l'8,6 per cento; il grosso, 40,4 milioni pari al 91,4 per cento del parco, è alimentato a benzina e a gasolio. Un'ulteriore distinzione all'interno del segmento green ci dice che il 5,6 per cento è a gpl (2,5 milioni di veicoli), il 2,4 a metano (1 milione di unità), mentre gli ibridi ed elettrici rappresentano soltanto lo 0,6 per cento (per un totale di 263.000).

Sono elaborazioni su dati Aci dell'Osservatorio Autopromotec, secondo cui le Marche sono la regione con la percentuale più alta di veicoli ad alimentazione alternativa (17,8 per cento), seguita da Emilia Romagna (17,3), Umbria (12,8) e Veneto (10,6). Sopra la media nazionale anche Campania (9,6), Piemonte (9,5), Toscana (9,3) e Abruzzo (9,2). Fanalino di coda Sardegna (2,4) e Valle d'Aosta (2). Un po' a sorpresa la Lombardia si colloca a metà classifica con il 7,2 per cento.

L'Osservatorio Autopromotec sottolinea come nonostante gli autoveicoli ad alimentazione alternativa rappresentino ancora una quota minoritaria del parco circolante, e in alcune regioni del tutto marginale, sia comunque una quota in costante crescita: nel giro di un paio d'anni si è infatti passati da 3,4 milioni di unità a 3,8 milioni (+11,7 per cento). Gli elettrici e gli ibridi, in particolare, quelli che hanno fatto registrare il maggior incremento: +99 per cento dal 2016 al 2018.

  • Sostenibilità: il giro delle Alpi è “elettrico”
    26 giugno 2019 - Scatterà il prossimo 4 luglio da Cogne, in Valle d'Aosta, e si concluderà il 10 luglio a Bled, in Slovenia, la prima edizione dell'Alpine Pearls E-Tour, una sorta di "Mille Miglia" riservata alle auto elettriche. Saranno impegnate sette auto (Nissan, Renault, Tesla, Bmw e Jaguar) completamente elettriche che percorreranno un tragitto che unirà...

  • Popmove, cercasi scambisti
    24 giugno 2019 - Svelata la misteriosa campagna di lancio 'Cercasi scambisti', che dal 10 al 23 giugno ha tappezzato ogni angolo di Roma con cartelloni dallo slogan tanto provocatorio quanto criptico. Protagonista Popmove, Social Mobility Network che permette di trovare un'auto quando se ne ha bisogno e condividere la propria quando non...

  • Crisi diesel: a rischio 150mila posti
    21 giugno 2019 - Preoccupata del continuo calo delle vendite dei modelli diesel, Bosch lancia l'allarme, attraverso Gerhard Dambach, amministratore delegato di Bosch Italia, sulle conseguenze che potrebbero derivare da una perdurante crisi commerciale di questa tecnologia che, dati scientifici alla mano, è oggi la più pulita in rapporto ai costi per l'utenza...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK