625 auto ogni 1.000 abitanti

In Italia il tasso di motorizzazione (cioè il numero di autovetture circolanti ogni 1.000 abitanti) è cresciuto dal 2013 al 2016 del 2,8 per cento da 608 a 625, un incremento sensibilmente maggiore rispetto a quello degli altri maggiori Paesi europei. In Germania, per esempio, nello stesso intervallo temporale il tasso è passato da 543 a 555 (+2,2 per cento), in Spagna da 474 a 492 (+3,8), nel Regno Unito da 449 a 469 (+4,5) mentre in Francia è addirittura diminuito (da 498 a 479, -3,8 per cento).

Secondo l'elaborazione del Centro Studi Continental su dati Aci, Istat ed Eurostat, il tasso di motorizzazione - in Italia da sempre particolarmente alto - è cresciuto di pari passo con la ripresa delle immatricolazioni. Il risvolto della medaglia è che nel nostro Paese non solo l'uso delle auto spesso non ha alternative praticabili, ma alcuni servizi di grande importanza, come la consegna delle merci, non possono essere fatti se non con l'uso di mezzi a motore.

L'area geografica in cui la crescita dal 2013 al 2016 è stata maggiore è il Nord-Est, che ha fatto registrare un aumento del 5,4 per cento. Seguono il Centro-Nord (2,9 per cento), il Mezzogiorno (2,6), il Nord-Ovest (2,3) e, per finire, il Centro Italia (1,3).

  • Giro d'Italia in... elettrico
    23 marzo 2019 - Hanno percorso 1.250 chilometri lungo le direttrici Roma-Milano e Torino-Venezia le due Volkswagen e-Golf protagoniste del Giro d'Italia in elettrico promosso da LeasePlan in collaborazione con Repower e Volkswagen. Non si è trattato di una gara ma di un viaggio, dal 25 al 28 febbraio, per dimostrare che la mobilità a emissioni zero...

  • Fusione Psa-Fca: rumors scatenano la Borsa
    20 marzo 2019 - La famiglia Peugeot è pronta a sostenere Psa in eventuali operazioni di acquisizione che potrebbero coinvolgere anche Fca. A rilanciare i rumors su una possibile alleanza, dopo quelli circolati al Salone dell'Auto di Ginevra, è Robert Peugeot: intervistato da Les Echos, l'amministratore delegato della holding di famiglia si dice appunto...

  • Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?
    18 marzo 2019 - La demonizzazione del Diesel ha avuto tra i suoi effetti quello di creare confusione tra gli italiani che si apprestano a sostituire la propria auto. Lo rivela l'indagine Doxa 'Cittadini nel caos: quale motore scegliamo?' presentata all'evento milanese Forum Automotive. Secondo lo studio a risposta multipla, il 71 per cento non si sente...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK