625 auto ogni 1.000 abitanti

In Italia il tasso di motorizzazione (cioè il numero di autovetture circolanti ogni 1.000 abitanti) è cresciuto dal 2013 al 2016 del 2,8 per cento da 608 a 625, un incremento sensibilmente maggiore rispetto a quello degli altri maggiori Paesi europei. In Germania, per esempio, nello stesso intervallo temporale il tasso è passato da 543 a 555 (+2,2 per cento), in Spagna da 474 a 492 (+3,8), nel Regno Unito da 449 a 469 (+4,5) mentre in Francia è addirittura diminuito (da 498 a 479, -3,8 per cento).

Secondo l'elaborazione del Centro Studi Continental su dati Aci, Istat ed Eurostat, il tasso di motorizzazione - in Italia da sempre particolarmente alto - è cresciuto di pari passo con la ripresa delle immatricolazioni. Il risvolto della medaglia è che nel nostro Paese non solo l'uso delle auto spesso non ha alternative praticabili, ma alcuni servizi di grande importanza, come la consegna delle merci, non possono essere fatti se non con l'uso di mezzi a motore.

L'area geografica in cui la crescita dal 2013 al 2016 è stata maggiore è il Nord-Est, che ha fatto registrare un aumento del 5,4 per cento. Seguono il Centro-Nord (2,9 per cento), il Mezzogiorno (2,6), il Nord-Ovest (2,3) e, per finire, il Centro Italia (1,3).

  • Auto green, l'exploit dell’Italia
    19 novembre 2018 - Con 196mila vetture ad alimentazione alternativa vendute nei primi 9 mesi del 2018, l'Italia si colloca al quarto posto, dopo Norvegia, Finlandia e Svezia, nella classifica europea delle nazioni con la maggiore quota di auto ecofriendly nel proprio mercato. In generale, sottolinea un rapporto dell'Associazione nazionale filiera industria...

  • Assistenza: prezzi e attività scendono
    16 novembre 2018 - Per otto autoriparatori su dieci i prezzi dell'assistenza a ottobre si sono mantenuti sostanzialmente stabili, ma i meccanici che segnalano un abbassamento sono più di quelli che segnalano un rialzo (19 contro 1 per cento). Lo dice il Barometro elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base della consueta inchiesta mensile...

  • Commerciali: ancora un calo a doppia cifra
    14 novembre 2018 - Così come settembre, che aveva registrato una flessione di circa il 22 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno, anche a ottobre il mercato dei veicoli commerciali (autocarri con ptt fino a 3,5t) chiude con un calo a doppia cifra. Secondo le stime elaborate dal Centro studi e statistiche Unrae, l'Associazione delle case automobilistiche...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK