Mercato, battuta d'arresto a febbraio

L'effetto elezioni si fa sentire sul mercato auto: a febbraio sono state immatricolate in Italia 181.734 vetture, l'1,42 per cento in flessione rispetto allo stesso mese dell'anno prima. Va anche detto che c'è stato un giorno lavorato in meno, che vale circa il 4,5 per cento, e quindi il risultato è in linea con quello di gennaio che si è chiuso con un incremento su gennaio 2017 del 3,36 per cento.

Il Centro Studi Promotor rileva comunque una tendenza alla frenata, rispetto al trend positivo che ha caratterizzato il mercato per tutto il 2017, riconducibile a tre fattori: la decisione di alcune Case di non fare ricorso ai chilometri zero; il normale rallentamento dopo tre anni di crescita consistente (del 16 per cento sia nel 2015 che nel 2016 e dell'8 nel 2017), anche nel quadro di una prosecuzione del recupero delle vendite fino al livello fisiologico di 2.200.000 immatricolazioni atteso per l'anno prossimo.

Il terzo fattore è quello cui si accennava in apertura: 'l'effetto elezioni' che, da sempre, nel nostro Paese inibisce l'acquisto di beni di consumo durevoli. Dall'inchiesta congiunturale condotta dal Centro Studi Promotor a fine febbraio emerge infatti che il principale ostacolo alle vendite percepito oggi dai concessionari è proprio la situazione politica. Non giovano alla domanda nemmeno dichiarazioni estemporanee su possibili blocchi del traffico per determinati tipi di autovetture, anche se nel febbraio scorso la quota del diesel sulle immatricolazioni è ancora aumentata, passando dal 55,2 per cento di gennaio al 56,3.

  • Autoriparazione: servono 5.000 meccanici!
    24 maggio 2019 - Sono più di un milione gli addetti nel settore della riparazione di auto, ma non si trovano 5.000 meccanici. Sono le stime dell'Osservatorio Autopromotec, la rete di assistenza italiana che conta 410mila addetti nel solo comparto dell'autoriparazione. I dati sono stati resi noti in occasione di Autopromotec 2019, in corso a Bologna. Si tratta...

  • Autopromotec, su il sipario
    22 maggio 2019 - Primo giorno oggi di Autopromotec, biennale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico che da oltre mezzo secolo riunisce nel Quartiere Fieristico di Bologna il settore dell’assistenza ai veicoli. Fino a domenica 26 i professionisti dell’intera filiera hanno la possibilità di osservare da vicino il top per la manutenzione e la riparazione...

  • Golf, un mito senza fine
    20 magio 2019 - La tanto attesa nuova generazione della Golf, la ottava dal debutto di questo modello nel 1974, arriverà in ottobre. A confermarlo è stato Herbert Diess, Ceo del Gruppo Volkswagen, che ha annunciato, durante la conferenza annuale degli azionisti, che la presentazione avverrà nella storica sede di Wolfsburg, dove nel 1937 è iniziata...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK