Daimler, maxi-richiamo in Europa

La casa automobilistica Daimler dovrà al più presto provvedere al richiamo di 690mila veicoli diesel in tutta Europa, di cui 280mila in Germania, come già annunciato a metà giugno dal ministro dei trasporti tedesco, Andreas Scheuer. La conferma arriva da un portavoce del ministero dei trasporti. I veicoli dovranno essere richiamati per un dispositivo di controllo dei gas di scarico non conforme alla legge.

Dopo l'annuncio di giugno, Daimler aveva reso noto che avrebbe collaborato con le autorità, ma poi, come nel caso del minivan Vito, ha fatto ricorso contro la disposizione della motorizzazione tedesca (Kba). Sulla lista, accanto al minivan Vito, ci sono ora le varianti C-, E-, e la classe S, e i Suv GLC, GLE e GLS, ha reso noto il ministero. La casa di Stoccarda ci ha tenuto comunque a precisare che il dispositivo utilizzato non sarebbe illegale.



  • Italiani: “auto e buoi dei paesi tuoi”
    18 gennaio 2019 - Gli italiani risultano legati al Made in Italy per la scelta della prima auto: è quanto emerge dall'ultima indagine di automobile.it, piattaforma di compravendita di auto usate di proprietà del gruppo eBay. E ci sono differenza tra uomini e donne sulla tempistica degli acquisti. La ricerca, realizzata su un campione di 1.000 intervistati...

  • Carpooling, che passione!
    16 gennaio 2019 - Fare il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, lasciando a casa la propria auto quando non si è 'di turno' alla guida, ha permesso di togliere dalle strade 116.569 auto e di risparmiare 3.120.385 chilometri, un dato cresciuto dell'82 per cento nel 2018 rispetto al 2017. Ne hanno beneficiato, ovviamente, sia il portafoglio...

  • Veicoli commerciali: 2018 con segno meno
    14 gennaio 2018 - Dopo un primo semestre con vendite allineate a quelle del 2017 e un forte peggioramento a partire da settembre, complice una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, i veicoli commerciali chiudono l'anno 2018 con una flessione...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK