Auto ecologiche: Italia da record

Primato dell'Italia in Europa per le auto ad alimentazione alternativa. Il nostro Paese è infatti in testa nel Vecchio Continente per i volumi di vendita dei mezzi a gpl, metano, ibridi o elettrici puri, che hanno rappresentato l'11,7 per cento del mercato nel 2017, in crescita del 24 per cento sui volumi del 2016. Per quanto invece riguarda la quota di mercato, l'Italia è al secondo posto dopo la Norvegia. Gpl e metano sono le alimentazioni 'verdi' più diffuse in Italia, seguite da ibrido ed elettrico che però, pur crescendo la domanda, nel prossimo decennio "avrà ancora un impatto sul parco circolante molto esiguo".

È quanto emerge dal rapporto "L'industria automotive mondiale nel 2017 e trend 2018" realizzato dall'Associazione nazionale filiera industria automobilistica (Anfia). Il comparto delle auto ad alimentazione alternativa in Italia è composto da auto a benzina/Gpl (6,5 per cento del totale dei mercato), a benzina/metano (1,7 per cento), da ibride (3,4 per cento incluso le plug-in) e dalle elettriche (0,1 per cento).

"Questi risultati, ottenuti grazie allo sviluppo delle motorizzazioni a gas - rileva l'Anfia - hanno consentito al nostro Paese di avere un parco composto da circa 927mila auto a metano e 2,3 milioni di auto a gpl e di avere la più ampia rete distributiva in Europa". Nel 2017, in particolare, il buon andamento delle vendite di auto a gpl (+27 per cento) ha riguardato sia i privati (+25 per cento) che le società (+36 per cento). Le vendite di auto ibride (escluso plug in) sono state 63mila, in aumento del 71 per cento. L'Italia, precisa il rapporto, è diventata il terzo mercato di auto ibride tradizionali (escluso plug-in) in Europa.

I volumi delle auto ibride plug-in, inoltre, sono raddoppiati nel 2017. Il principale target del mercato delle auto ibride (incluso plug-in) sono i privati, che pesano per il 72 per cento del mercato delle auto ibride. Le auto elettriche vendute, si legge sempre nel rapporto dell'Anfia, sono state 2.021, di cui solo il 14 per cento intestato ai privati, mentre le auto elettriche intestate alle società sono state l'86 per cento. Le auto elettriche registrano peraltro un incremento tendenziale del 47 per cento, con vendite medie mensili nel 2017 pari a 168 unità.



  • Assistenza: prezzi e attività scendono
    16 novembre 2018 - Per otto autoriparatori su dieci i prezzi dell'assistenza a ottobre si sono mantenuti sostanzialmente stabili, ma i meccanici che segnalano un abbassamento sono più di quelli che segnalano un rialzo (19 contro 1 per cento). Lo dice il Barometro elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base della consueta inchiesta mensile...

  • Commerciali: ancora un calo a doppia cifra
    14 novembre 2018 - Così come settembre, che aveva registrato una flessione di circa il 22 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno, anche a ottobre il mercato dei veicoli commerciali (autocarri con ptt fino a 3,5t) chiude con un calo a doppia cifra. Secondo le stime elaborate dal Centro studi e statistiche Unrae, l'Associazione delle case automobilistiche...

  • Isfort, mobilità su due gambe
    12 novembre 2018 - Nel 2017 il tasso di motorizzazione ha raggiunto le 63,7 auto ogni 100 abitanti contro le 62,5 del 2016, ma gli italiani per muoversi non disdegnano la bicicletta, il trasporto pubblico e soprattutto le proprie gambe, modalità quest'ultima in vistosa crescita: era il 17,1 per cento due anni fa, il 22,5 l'anno scorso. Sono cifre contenute...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK